Autore: Simone Fabriziani

La rondine è una delle canzoni più celebri di Mango, cantautore lucano venuto improvvisamente a mancare nel 2014, durante un concerto, colto da un malore improvviso. Il significato della canzone La rondine è molto semplice eppure profondo allo stesso tempo: parla di un addio, di persone che scompaiono all’improvviso dalla nostra vita, che siano amici, parenti, cari o interessi amorosi, e che ora fanno parte “del cielo sbagliato” della vita. Come ricorda Sky TG24, il testo della canzone, la più famosa forse dell’intera carriera canora dell’autore di successi come Oro,Bella d’estate, Mediterraneo e Lei verrà, è stato scritto dallo stesso…

Continua a leggere

Qual è il significato dalla parola bodyshaming, e perchè negli ultimi anni sta tornando sempre più (e tristemente) alla ribalta? Il termine ha ovviamente un’origine etimologica inglese, formata dal sostantivo “body” che significa corpo e il verbo nella forma del gerundio “shaming”, che può corrispondere all’italiano “far vergognare qualcuno di qualcosa, o vergognarsi per qualcosa”. Questa parola di grande attualità si riferisce a quelle pratiche che trattano di giudicare le forme del corpo delle persone, in particolare attraverso il web e i social network. Una piaga che sembra colpire membri del sesso maschile e femminile indistintamente e che con la…

Continua a leggere

Forse non lo avete notato, ma negli ultimi anni Loredana Bertè sale spesso e volentieri sul palco accompagnata da una curiosa borsetta, il cui contenuto è praticamente noto a pochssimi. Cosa c’è all’interno, e perché la grande cantante italiana la porta sempre con sé? In realtà, come era stato specificato già nell’edizione 2019 del Festival di Sanremo, quella borsetta contiene infatti il cosiddetto bodypack, ovvero la “scatolina” trasmettitore a cui sono collegati i microfoni. Tutti i cantanti quando salgono sul palco devono indossarne una, chi agganciandola al vestito nella parte posteriore o sul davanti, ma la Bertè no, per ragioni……

Continua a leggere

La cumbia è un tipo di danza tipica della Colombia, diffusasi anche in altri paesi del Sud America, tra cui Cile, Perù ed Argentina. La parola “cumbia” sembra però essere stata traslata dal mondo africano; lì infatti, il termine “kumb” significa suono o rumore, e quando alcuni africani vennero schiavizzati e portati a lavorare nelle piantagioni della Colombia venivano chiamati quasi con disprezzo “kumbé”. La cumbia di cui parla Angelina Mango nella sua nuova canzone “La Noia” è una musica popolare colombiana accompagnata al canto, Come spiega CheMusica.it, essa può prodursi in tre sonorità e caratteristiche differenti: quella collegata direttamente…

Continua a leggere

Dino Grandi è stato gerarca fascista che durante il ventennio ha ricoperto un ruolo fondamentale: prima presidente della camera e poi tra i fautori della cadura di Mussolini nel 1943, nel periodo in cui ha vissuto a Roma aveva fatto costruire una casa, che successivamente fu acquistata dal grande Alberto Sordi. L’attore italiano ne fece la sua dimora storica, tanto che adesso, a più di venti anni dalla scomparsa di Sordi, è diventata una casa museo permamente di memorabilia e ricordi pubblici e privati dell’amatissimo interprete romano. Forse tutti non sanno che Dino Grandi, ex-presidente della camera dei fasci durante…

Continua a leggere

The Warrior – The Iron Claw finisce con il punto di vista di Kevin Von Erich (Zac Efron) che, dopo l’ennesima tragedia famigliare, decide di vendere la WCCW di suo padre a Jerry Jarrett. Sua madre (Maura Tierney) abbandona i suoi doveri di casalinga per il suo hobby della pittura e progetta di divorziare dal marito Fritz (Holt McCallany), mentre Pam (Lily James) è di nuovo incinta. Salto temporale: Kevin si commuove fino alle lacrime mentre guarda i suoi figli giocare a calcio, dicendo loro che non ha più fratelli e loro cercano di confortarlo, promettendogli di essere loro due…

Continua a leggere

Dieci casi in Toscana di vaiolo delle scimmie, sette infetti soltanto nella città di Firenze. L’origine di questo contagio che sta allarmando il sistema di prevenzione sanitaria della regione del Centro Italia pare sia da addursi ad una festa di Capodanno svoltasi un un locale gay del capoluogo toscano. La prima segnalazione è avvenuta da parte di un medico di famiglia del Mugello fiorentino, che in un suo paziente aveva riconosciuto i primi sintomi della malattia. Da lì, è stata ricostruita parzialmente la catena del contagio, fino ad arrivare a sette pazienti infetti che avevano avuto contatti tra di loro…

Continua a leggere

Ilaria Salis, insegnante monzese di 39 anni, è una militante antifascista accusata di aver partecipato all’aggressione di due neonazisti durante una contromanifestazione a Budapest l’11 febbraio 2023. Sono quindi 11 mesi che la donna è incarcerata a Budapest, impossibilitata a scontare la condanna di associazione a delinquere con lesioni aggravate ai domiciliari, come stabilito lo scorso giugno 2023 dai giudici ungheresi. La prossima udienza si terrà il 24 maggio 2024, ma le immagini dell’ultimo incontro con le autorità giudiziarie in cui Ilaria Salis si è presentata in aula con catene ai piedi e alle mani ha sollevato un polverone. Era…

Continua a leggere

La catena di supermercati Conad ha da poco rilasciato un comunicato ufficiale sul proprio sito in cui esorta i clienti che avessero già acqustati alcune linee di cornetti in pasta sfoglia da loro commercializzati a riportarli immediatamente nel propri punti vendita, in cambio di una sostituzione del prodotto o di un rimborso. La causa? La presenza di “corpi estranei” in superficie non ancora specificati. Ovviamente, l’allarme diramato dall’amministrazione Conad ha allertato molti clienti che hanno già consumato recentemente questi cornetti industriali. Il comunciato ufficiale pubblicato sul sito della Conad recita così: “Tutti i clienti che fossero in possesso di una confezione…

Continua a leggere

Povere Creature finisce con Bella Baxter (Emma Stone) che torna a Londra, si riconcilia con il dottor Godwin (Willem Dafoe) e rinnova i suoi piani di sposare Max (Ramy Youssef). I due vengono interrotti da Duncan Wedderburn (Mark Ruffalo) e dal generale Alfie Blessington (Christopher Abbott) il giorno del loro matrimonio. Alfie, rivolgendosi a Bella chiamandola Victoria, rivela che erano sposati prima della sua scomparsa e che è venuto a reclamarla. La donna decide di abbandonare Max per conoscere finalmente la sua vita passata, così scopre la natura violenta e sadica di Alfie e si rende conto che nella sua…

Continua a leggere